Impastando con Luca

IMPASTANDO CON LUCA 0.0

Vi piacerebbe imparare qualche nozione sulla panificazione, pasticceria e sugli impasti in generale? Oppure sulla ricerca e selezione di cibi biologici e salutari, attraverso la loro qualità, fino alla loro misurazione?

La mia esperienza personale nel mondo della panificazione/pasticceria, mi ha aiutato a sviluppare un'idea (filosofia) sul fatto che sapere impastare (pane o dolci e prodotti da forno in generale), può essere utile per migliorare alcuni aspetti della qualità della nostra vita. 
Ebbene, non voglio sostenere che la mia sia l'unica visione corretta, ma vorrei semplicemente provare ad esservi utile.
Alcuni anni fa ho iniziato per hobby a fare prodotti da forno (pane, pizze, focacce e dolci). Dopo aver frequentato alcuni corsi professionali di panificazione e pasticceria, ho iniziato a cercare gli ingredienti migliori per i vari impasti, ed ora vorrei condividere l'esperienza che ho acquisito con chi fosse interessato .

L'obbiettivo è quello di selezionare ingredienti con buone caratteristiche nutrizionali, ecologiche e qualitative.

I principali criteri che utilizzo per selezionare gli ingredienti sono i seguenti:
  • Biologico.
  • A km ZERO (prodotto non troppo lontano da casa).
  • Con le migliori qualità nutrizionali.
  • Che garantisca la giusta remunerazione a chi lo produce (commercio equo).
Per ogni impasto che faccio, io cerco sempre di seguire questi criteri, anche se a volte risulta difficile per alcuni tipi di ingredienti. 
I criteri più difficili da rispettare sono il secondo ed il quarto!  
Indovinate perché?
Semplicemente perché non tutti gli ingredienti possono essere prodotti nella zona in cui abitate, e anche perché il più delle volte, non sono verificabili le informazioni riguardanti una corretta politica commerciale tra produttori (agricoltori) e chi importa, distribuisce e vende.

Il mio metodo preferito per garantire una corretta politica commerciale è quello di acquistare direttamente dai produttori. Nella zona in cui vivo è abbastanza facile reperire qualsiasi ingrediente mi serva per creare il mio pane, pizza, focacce e dolci. 
Nel raggio di 500 km dalla mia città, per esempio, posso comprare direttamente dai produttori molti dei più famosi prodotti tipici italiani: prodotti caseari come il Parmigiano Reggiano, Grana Padano, provolone, mozzarelle; il prosciutto di Parma,  farine biologiche prodotte con cereali coltivati e macinati vicino alla mia città, diversi vini(alcuni famosi, come il brut di Franciacorta), miele, frutta e verdura. 
Normalmente cerco di comprare cibi prodotti nel raggio di 50 km da dove abito, direttamente dagli agricoltori oppure in negozi o mercati rionali di cui mi fido. Ma quando ciò che mi serve non è reperibile, allargo il mio raggio d'azione. Comunque credetemi nel raggio di 50 km da dove vivo, posso trovare molti cibi di alta qualità, dalle zucche al caviale.
Resta comunque inteso che, volendosi accontentare, un modo più facile, ma anche meno efficace, per ottenere informazioni riguardo al cibo che si acquista, e quello di leggere attentamente le etichette. In questo modo potrete, quanto meno, avere un'idea del luogo di produzione o confezionamento, o di dove si trova l'azienda proprietaria del marchio. Successivamente, se ne avrete voglia e lo trovate di vostro interesse, potrete acquisire maggiori informazioni attraverso il web o altri canali che vi mettano in contatto con il produttore/distributore del prodotto.


Luca's Brezel

Nella foto seguente, vi mostro la mia versione delle Brezel(Luca's Brezel). Dopo alcune modifiche alla ricetta originale(trovata su di un libro di ricette tedesche), Ho ottenuto il tipo di impasto che stavo cercando. Alla fine dopo aver infornato, il risultato è stato un tipo di Brezel ormai richiestissimo dagli estimatori delle mie doti di panificatore.



 Il Pane della salute di Luca

Nella foto successiva vi mostro un tipo di pane che ho chiamato Pane della Salute in virtù degli ingredienti contenuti in esso. (farina di segale, farina di farro, farina di frumento, semi di lino, semi di girasole, mela). Anche questo tipo di pane ha riscosso un buon successo tra i miei estimatori.



Potrei fare molti altri esempi di quello che riesco a fare con acqua, farina, lievito e tutto il resto. Ma preferirei esservi d'aiuto rispondendo ai vostri commenti oppure alle vostre richieste in modo da rendere più vivace il mio blog, confrontandomi direttamente con voi!